IL 4° REGGIMENTO CARRI DICE ADDIO AL CARRO LEOPARD

del Mar. Ord. Piero Angelo de RUVO
Foto: 4° Reggimento Carri

Il 15 aprile 2003 l'ultimo carro LEOPARD targato EI 116800 ha lasciato la caserma "Babini" per raggiungere il parco veicoli cingolati presso il 2° CERIMOT di Lenta.
Il glorioso carro, dopo 23 anni di servizio presso il 4° Reggimento carri, č stato sostituito dal moderno carro Ariete ormai in dotazione a tutte le compagnie del 20° Battaglione Carri "Pentimalli".
Le attivitā addestrative del 4° Rgt con i LEOPARD sono state innumerevoli e i ricordi degli uomini della "Babini" sono frutto di anni ed anni trascorsi sui LEOPARD, ed č facile immaginare la commozione generale quando l'ultimo carro se ne č uscito silenzioso, ma con la fierezza di chi sa di avere dato sempre il massimo.
Per ben due volte nell'ultimo anno i carri, giā accantonati per il versamento, han dovuto essere "rivitalizzati": la prima per attivitā a fuoco a novembre 2001, egregiamente condotta presso il poligono di Monte Romano, dove i carri hanno sostituito l'ARIETE non impiegabile in quel poligono e la seconda in occasione della cerimonia del per il 75° anniversario della costituzione della specialitā carrista, che ha visto impegnati gli agili LEOPARD a fianco dei possenti ARIETE.
Infine una "chiosa" del Comandante che ha visto partire due carri che erano stati giā suoi quando comandava il 1° Squadrone "Lancieri di Firenze" e che, dopo tanti anni, ha "posti in pensione" da Comandante di Reggimento.
Con questo cambio di sistema d'arma per i carristi di Bellinzago si chiude un ciclo, fatto di successi e di esperienze esaltanti, ma contemporaneamente si aprono le porte per nuove attivitā, molto impegnative e gratificanti dal punto di vista professionale, da svolgere al meglio sui moderni e tecnologici ARIETE.

leopard.jpg (58899 byte)

home page