Giacomo, che prestò servizio presso  il 1° Reggimento Carri di Teulada (CA), ha voluto inviare a "Ferrea Mole" queste belle immaguini degli stemmi delle compagnie formanti il Reggimento. Ringrazio sentitamente Giacomo per la sua collaborazione al sito con queste foto che coprono uno degli aspetti meno noti del carrismo italiano: gli stemmi di compagnia, una tradizione che in altre Forze Armate è assai diffusa e conosciuta, a differenza di quanto accade per l'Esercito Italiano.

01_giacomo.jpg (18070 byte)

In questa immagine Giacomo (a sinistra) posa con il suo commilitone Bruno, capocarro nel suo steso plotone, accanto ad uno dei Leopard del suo reparto.

01_1btg_new.jpg (49099 byte)

Lo stemma della 1^ Compagnia Carri (quella in cui Giacomo prestò servizio), nella sua ultima versione utilizzata a partire dal 1986. Lo stemma veniva portato sulla manica sinistra della tuta da combattimento.

01_1btg_old.jpg (66602 byte) Lo stesso stemma ma nella sua versione precedente riportante il motto CON LA MORTE, OLTRE LA MORTE.
01_bers.jpg (49697 byte)

Lo stemma della 2^ Compagnia Bersaglieri. Anche Snoopy e Woodstock sono stati arruolati tra i fanti piumati.

01_ccsb.jpg (63187 byte)

La Compagnia CCSB Artiglieria Semovente era rappresentata da un simpatico gatto Silvestro che
indica con l’unghia Capo Teulada.

01_elistemma.jpg (55971 byte)

Presso il poligono era presente anche un piccolo squadrone di elicotteri addetti alla ricognizione ed allora ancora equipaggiati con i vecchi Agusta-Bell AB47. Lo stemma del reparto  ritrae il
l’estremità SUD della Sardegna sorvolata da un bellicosissimo AB47.

01_eli.jpg (46212 byte)

Giacomo ed alcuni suoi compagni al campo SER (Squadrone Elicotteri da Ricognizione) posto all’interno del perimetro del poligono di Capo Teulada. La sicurezza di questa piccola installazione aeroportuale era affidata alla Compagnia Carri che garantiva i necessari servizi di guardia.

01_m113.jpg (59312 byte)

Due foto scattate da un Leopard durante un'esercitazione condotta in cooperazione con i Bersaglieri inquadrati nel Reggimento. Sono state riprese nell’autunno 1986 e ci mostrano mezzi e uomini della 2^ Compagnia (Bersaglieri) del Battaglione Corazzato del 1° Reggimento Fanteria Corazzato. In quel periodo l’attività del Reggimento era quasi esclusivamente finalizzata al supporto delle unità in addestramento provenienti da tutti i paesi della NATO, la 1^ Compagnia (Carri) e la 2^ Compagnia (Bersaglieri) erano le unità che esprimevano la capacità operativa del Reggimento stesso.

01_Murru.jpg (68039 byte)